You are hereBlog / corrado's blog / Piacenza due inceneritori una centrale elettrica - Liberiamo l'aria ? SOS

Piacenza due inceneritori una centrale elettrica - Liberiamo l'aria ? SOS


ritratto di corrado

By corrado - Posted on 07 December 2013

DUE INCENERITORE ? Sì, dopo l'OK della Provincia di Piacenza, Cementirossi potrà bruciare più pneumatici.
E così Piacenza forse unica in Italia avrà due inceneritori, una centrale Termoelettrica, un'autostrada, e tutto in citta !
Tutto in Pianura Padana che gia di suo è l'area più inquinata d'Europa (Disastri Ambientali ESCLUSI) . Se in media ogni cittadino dell'Unione europea perde 8,6 mesi di vita a causa dello smog, in Pianura Padana si arriva anche a 2-3 anni di vita
Questo quello che si legge su questa Denuncia Sanitaria del Clean Air For Europe 

 

 

 

 

 

Niente male tutto questo per soli 100.000 abitanti
Non voglio dimenticarmi di Caorso con le sue scorie radioattive!
Pensare alle iniziative del Comune  LIBERIMAO L'ARIA  e alle limitazioni sul traffico, sorrido per non fare di peggio.
Molti nemmeno sapevano cosa si bruciasse nei forni Cementirossi e ora che il via libera della Provincia è passato la cittadinazna si è indignata !
Ma che futuro diamo ai nostri figli quando già uno scandalo di UOVA ALLA DIOSSINA è scoppiato nel Nord Italia.

Su alcune testate locali si legge:

Arpa riceverà dalla Cementirossi 100mila euro di nuove strumentazioni per monitorare il controllo dell’aria; altri 30mila euro saranno destinati a mezzi informativi che consentiranno al cittadino la visione in tempo reale dei valori di inquinanti in zone precise della città e della provincia. Altri 200mila euro andranno a sostegno del quartiere del Capitolo, il quale potrà veder realizzato il progetto di un’area verde alberata, dotata anche di giochi. Infine, altri 120mila euro, come già detto nei giorni scorsi, saranno dati dalla ditta alla Provincia per la realizzazione di ulteriori iniziative finalizzate, anche in questo caso, al miglioramento della qualità dell’aria.

Sicuramente andro fiero di respirare quest'aria, per poi pensare agli abitanti del quartiere Capitolo che in cambio di un altro spargi fumi si vedranno ricompensati con un area verde CON GIOCI PER I PIU PICCINI SOTTO LE CIMINIERE ! Niente da dire MI COMPLIMENTO CON LE NOSTRE AMMINISTRAZIONI LOCALI 

 

 

Your rating: Nessuno Average: 4.4 (17 votes)

Bisogna assolutamente fare qualcosa.
Ci sono movimenti in atto a riguardo ?
Qualcuno ha idee o proposte per farsi valere? Io non riesco più a stare a Piacenza; purtroppo mi rendo conto che l' aria è
diventata irrespirabile, ogni giorno di più, e mi chiedo se qualcun' altro percepisca lo stesso.
Perché allora non ci si dà da fare e si prova a cambiare questa inaccettabile la situazione?
Non credo che si debba andare poi tanto lontano (vedi Campania e altre zone del Sud Italia, note per l'inquinamento Eco-ambientale) per avere conferma
che la situazione è volutamente taciuta e fatta passare sotto segreto ai più, disinteressati, che già iniziano a subire le pessime conseguenze di questo disastro. Non è certo allarmismo, è pura verità concreta. Si può anche consultare il sito dell' ARPA per constatare un evidente conferma di questo fenomeno inquinante che reca soltanto danni alla salute di tutti.
Qui ci intossicano e le persone, se non cambia qualcosa, a lungo-breve andare le si fanno morire. A loro insaputa.
Attivate pure le vostre coscienze e prendete atto di questa realtà; cerchiamo di reagire perché altrimenti i danni saranno (ma già credo che siano) irreparabili.
Informiamoci e diffidiamo di chi è al potere, ma soprattutto REAGIAMO!!!
Sono a disposizione di chiunque abbia intenzione di impegnarsi contro chi rovina la qualità della nostra vita.
E spesso chi fa ciò è proprio colui che per "lavoro" ed etica dovrebbe Garantire il "vivere bene" dei cittadini di uno stato.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

 

Seguiteci su:

GADGET

Google PageRank Checker Tool

Votami su Recensito

Eventi

  • No upcoming events available

Collaboratori

Massimo
Teolino
Corrado
Stinco di santo

Ultimi commenti